L’isolamento per una casa GREEN

25/02/2020

La natura è grande nelle grandi cose, ma è grandissima nelle piccole.
(Plinio il Vecchio)

 

Il termine casa deriva dal greco “OIKOS” e significa “proteggersi dalle intemperie”. Perché vi dico questo?

L’isolamento è un aspetto molto importante ed essenziale, non solo protegge dal caldo e dal freddo, ma riduce i costi delle bollette invernali ed estive.

Ancora oggi, materiali come la lana di roccia e di vetro sono tra gli isolanti più utilizzati e possono causare problemi alla salute e all’ambiente.

Tanti sono i pro e i contro nella scelta dell’isolante, bisogna saper scegliere il prodotto più giusto per la vostra casa.

I fiocchi di cellulosa: sono scarti inutilizzati di carta di giornale che attraverso processi di macinazione e sfibratura contribuiscono alla diminuzione dei gas serra, tutelando l’ambiente e la salute.

La cellulosa viene impiegata oggigiorno nel campo della bioedilizia.

La scelta della cellulosa garantisce numerosi vantaggi come l’abbattimento dei consumi sul pianeta terra; l’utilizzo di prodotti naturali ed ecologici è il primo passo per aiutare a migliorare il mondo.

In una casa “ecofriedly” l’isolamento aumenta il comfort dell’abitazione e diminuisce i consumi energetici.